PITTURA 6 BIS

L’asse centrale di tutta la composizione pittorica di Timoncini si staglia nitido nella figura di Cristo.
+

Natività 1990/91

PITTURA 6 BIS
+

È la millenaria lotta tra le tenebre e la luce. La sua presenza introduce nella vetrata toni drammatici, ove alle vivide lingue degli accesi rossi proiettate verso i punti cardinali, si alternano, nel tentativo di contrastarle, i colori freddi e oscuri die vetri blu, verdi bruni e viola.

Ernesto Brivio 2005

 

L’asse centrale di tutta la composizione pittorica di Timoncini si staglia nitido nella figura di Cristo. La tovaglia spiegazzata, avvoltolata, persino raggrumata di quella tavola sembra portare verso quell’asse tutto il rovello della storia, il suo essere – come splenditamente affermava un antichissimo testo sumerico-<una matassa arruffata di fili di cui non si intuisce il bandolo>

Gianfranco Ravasi 1996

+

Ultima Cena 1993

PITTURA 6 BIS
+

Risurrezione 1994

PITTURA 6 BIS
+

Crocifissione 1966

PITTURA 6 BIS