PITTURA 1991 – 2007

Timoncini non rappresenta un edificio come se fosse monumentum aere perennius, ma lo corrode al suo interno.
+

Si Può Toccare Il Cielo 1995

PITTURA 5 - '91/'07
+

Era Ancora Verde 1996

PITTURA 5 - '91/'07
+

Plenilunio Con Due Rose 1996

PITTURA 5 - '91/'07
+

Fiori Sulla Grande Strada 1997

PITTURA 5 - '91/'07
+

Fresco Mattino 1977

PITTURA 5 - '91/'07
+

Lungo Tramonto 1997

PITTURA 5 - '91/'07
+

Stratificazioni Urbane 2002/03

PITTURA 5 - '91/'07
+

Geometrie Nel Crepuscolo 2003

PITTURA 5 - '91/'07
+

Obelisco 2004

PITTURA 5 - '91/'07
+

Icona Metropolitana 2004

PITTURA 5 - '91/'07
+

Contaminazione 2004

PITTURA 5 - '91/'07
+

Obelisco E La Sua Piazza 2006

PITTURA 5 - '91/'07

Timoncini non rappresenta un edificio come se fosse monumentum aere perennius, ma lo corrode al suo interno, registra il suo deperimento, assiste alla sua metamorfosi in superficie, in cartilagine, in diaframma etereo e sfibrato. Le case, i palazzi non hanno funzione o status di volumetria, ma sono estensioni che tendono alla bidimensionalità e, di conseguenza, alla vulnerabilità.

Elena Pontiggia-1999

+

Pochi Fiori Sul Balcone 2006

PITTURA 5 - '91/'07
+

Il Testimone 2006

PITTURA 5 - '91/'07
+

Segnali 2006

PITTURA 5 - '91/'07